Scopri tutte le proprietà del kiwi

Coccinelle, meglio averle come amiche!

April 10th at 12:00am
Share

Ci ispirano simpatia per la loro forma, scacciano la sfortuna...ma conosciamo così bene le coccinelle?

C'è una forte discrepanza tra quest'insetto simbolico portafortuna e l'animale reale; basta osservarlo da vicino, mentre passa veloce di foglia in foglia.

La predatrice carnivora e ingorda

Sì, abbiamo di fronte una formidabile predatrice, le cui vittime preferite sono gli afidi, i pidocchi delle piante. Solitaria cacciatrice, quando la vediamo zampettare veloce vuol dire che è nel pieno della sua attività di caccia, alla ricerca delle prede.

​​​​​​​Per di più è molto golosa: il suo pasto giornaliero conta circa 100 afidi!

Altre caratteristiche ci fanno comprendere la sua natura:

  • hanno il brutto vizio di mangiarsi a vicenda in fase larvale :o

  • la femmina non ha una dieta propriamente etica, visto che, colta da un languorino, si nutre anche delle proprie uova :o :o

  • lo scudo rilucente rosso a pois neri è tossico per i suoi predatori. Per cui è indigeribile, disgustosa e dall'odore non gradevole

Una fortuna sì...per se stessa!

La guardiana dei kiwi

Spietata e bellicosa, ma – per fortuna ;) - amica dell'agricoltore e dei kiwi: un battaglione di coccinelle fa letteralmente sparire gli afidi che infestano la coltivazione nella bella stagione.

Ecco il segreto di un campo coltivato sano e delle piante libere da pesticidi: poca fortuna, molte coccinelle accompagnate dal loro appetito!

Simpatica, no, la nostra coccinellina?