ATTENZIONE: causa Covid19 consegne non garantite per tutti i comuni. Contattaci prima di effettuare l'ordine: 0422 774374. Spedizioni gratis a partire da 20€
IT

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

I benefici del kiwi raccontati da voi

29/04/2020

C'è chi il kiwi lo sceglie per il suo gusto, chi lo integra nella dieta per necessità di salute.
Ognuno ha diverse motivazioni per farne un alleato prezioso.

Oggi abbiamo voluto sentire la voce di Felicida, imprenditrice dell'azienda vitivinicola biologica Rotola, amica di Kiwiny e - soprattutto - appassionata "mangiatrice di kiwi". Quando abbiamo scoperto che non era solo una questione di gusto, ma che il kiwi rispondeva anche a sue esigenze di salute, abbiamo voluto saperne di più. Ecco cos'ha da dirci 


​​​​​​​Star bene con il kiwi


Sin da bambina sono stata abituata ad avere i kiwi in tavola. Ricordo le piante di kiwi che mio nonno coltivava con amore. Avevamo dei kiwi piccolissimi, ma naturali, di un colore verde carico e mi è sempre rimasto il ricordo di kiwi dal sapore intenso.


Per quanto mangiassi e mi siano sempre piaciuti questi piccoli frutti pelosi, solo lo scorso anno ho iniziato a consumarli in modo regolare, quando ho incominciato ad avere problemi di alimentazione che mi gravavano sulla regolarità dell'intestino, associata anche a gonfiore. Era un fastidio costante e volevo capire come liberarmene, ma non volevo assolutamente riempirmi di prodotti comprati in farmacia, essendo più predisposta verso rimedi naturali e sani - da brava ragazza di campagna.
 

Mi venne proprio suggerito di inserire regolarmente dei kiwi nella mia dieta. Così ho cominciato con i kiwi gialli bio (soreli) e i kiwi verdi bio di Philipp e Manuel! Non mi sono accontentata di comprare normali kiwi sul mercato: io li volevo buoni sì, ma ovviamente Bio.

Dopo un mese di utilizzo regolare, ho notato un grandissimo cambiamento: tutto sembrava ritornato nella norma e un senso di leggerezza (sgonfiore, ecco) unico! Ragazzi, stavo finalmente bene e grazie ad un rimedio naturale...che dire, è stata una doppia vittoria!

Per consumo regolare intendo che, se riesco, al giorno mangio due kiwi di grandezza media. Metà mattina è il momento giusto per me: lavorando nell'azienda agricola di famiglia mi alzo presto e faccio una colazione frettolosa. Così verso metà mattinata, quando la fame inizia a farsi sentire, due bei kiwi verdi non me li toglie nessuno! 


Fuori stagione cerco di evitare i kiwi importati, perchè magari non so come vengono trattati. Ecco che subentrano gli smoothies Kiwiny. Li ho provati quando Philipp e Manuel incominciarono a produrli! Era un periodo in cui lavoravo tanto e spesso e volentieri ero fuori casa; non avevo neanche il tempo di fare un pasto regolare. Così avevo sempre uno smoothie con me (il Pure rimane il mio preferito :) ). Il senso di sazietà che mi dava lo smoothie e la carica di energia, era qualcosa di incredibile!!! Non ci potevo credere! Piuttosto che mangiare uno snack con tante calorie e per nulla naturale, era meglio avere uno Smoothie in borsa. :) Ovviamente ho sempre preferito il kiwi, il prodotto fresco, ma lo smoothie è eccellente perchè pratico, soprattutto quando sei fuori  casa.


​​​​​​​Se non ho necessità invece, come fosse uno snack, lo bevo nel pomeriggio. Lo preferisco di più con l'arrivo della bella stagione, perchè lo metto in frigo e lo bevo fresco. Durante l'inverno, mi spiace per lo smoothie, ma il kiwi fresco ha la mia preferenza. Si tratta di una scelta mia personale, ma comunque credo che lo smoothie si possa bere in qualsiasi periodo: lo consiglio a chi ha voglia di uno snack buono, naturale e cerca una carica di energia; a chi è fuori casa (agli sportivi), e non ha modo di poter mangiare sempre il prodotto fresco. Un'ottima alternativa direi e, ovviamente, ha un sapore unico e non ha nulla a che vedere con i comuni succhi di frutta. Qui la frutta la senti veramente! Quindi, viva il bio, viva i kiwi, viva gli smoothie e un grande applauso a Philipp&Manuel e a tutta Kiwiny  per la capacità di produrre prodotti che sono l'esempio pratico di chi ci mette impegno, di chi lo fa seguendo una giusta etica e di chi ha fatto del proprio lavoro una perfetta passione di vita! :)



Dai nuova vita alla tua email

Rinfresca la tua casella di posta: falla diventare biologica e sostenibile. Come? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una volta al mese un paio di consigli per adottare uno stile di vita a basso impatto ambientale.


Vuoi sapere cosa inviamo? Guarda qui!