Scopri tutte le proprietà del kiwi bio

Dormire bene senza svegliarsi? Conta pure sul kiwi!

March 6th at 12:00am
Share
Cubetto di cioccolata, yogurt o bicchierone di latte: non siamo qui a incriminare le buone o brutte abitudini del pre-sonno. 
La questione non è quale cibo evitare prima di andare a letto, ma se mangiare un frutto prima di dormire possa o meno migliorare il sonno. Secondo te?

La soluzione arriva dall'Università di Medica di Taipei​​​​​​​, che grazie al suo studio dimostra un modo naturale per un sonno di qualità senza svegliarsi

Due kiwi prima di andare a dormire riducono l'insonnia

Secondo lo studio dei ricercatori taiwanesi, la formula corretta è:

mangiare 2 kiwi [1 ora prima di coricarsi] x 4 settimane consecutive
= +35% di possibilità di addormentarsi

Perché proprio i kiwi? Perché tra i tanti benefici, i kiwi sono ricchi di antiossidanti, vitamine C ed E, responsabili di un sonno più profondo, alleviano lo stress e riducono gli effetti della caffeina (una delle principali cause dell'insonnia). 

Serotonina, l'ormone del buonumore contro l'insonnia

Un'altra caratteristica che rende il kiwi il frutto ideale per dormire meglio è il livello di serotonina contenuto.
Come la melatonina, la serotonina è un ormone che regola i ritmi-circadiani, quindi i nostri cicli di sonno-veglia. Una giusta dose di serotonina nel nostro corpo e sonno e buonumore saranno assicurati.

Per dormire meglio, conta pure sul kiwi ;)