Spedizioni gratis a partire da 20€
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Possiamo prevenire l'Alzheimer con la vitamina C?

03/12/2018

Sì, esistono dei cibi contro l'Alzheimer, il morbo che porta la perdita di memoria.
Quantomeno possiamo ridurre il rischio di contrarlo, con un occhio all'alimentazione.

È quello che afferma la ricerca pubblicata su Translational Psychiatry:  chi segue la dieta mediterranea ha un ridotto accumulo di beta-amiloide nel cervello, proteina che caratterizza la malattia di Alzheimer.
​​​​​​​

Dieta mediterranea: non solo pesce, cereali e olio d'oliva. I benefici arrivano dalla frutta 


I ricercatori della Edith Cowan University (Australia) hanno verificato la relazione tra l'accumulo della proteina betamiloide e il livello di "adesione" alla dieta da parte dei partecipanti selezionati per la ricerca, un gruppo di settantenni in salute.

È emerso che, in media, più una persona aderisce alla dieta mediterranea, meno si accumula la proteina beta-amiloide, che va diminuendo dal 20% al 60% in 3 anni.
    
La frutta prima schierata contro la malattia: infatti la dieta mediterranea vanta in gran parte frutta ricca di vitamina C, come kiwi, agrumi e pomodori.

#vitaminac #kiwi

Dai nuova vita alla tua email

Rinfresca la tua casella di posta: falla diventare biologica e sostenibile. Come? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una volta al mese un paio di consigli per adottare uno stile di vita a basso impatto ambientale.


Vuoi sapere cosa inviamo? Guarda qui!