ATTENZIONE: causa Covid19 consegne non garantite per tutti i comuni. Contattaci prima di effettuare l'ordine: 0422 774374. Spedizioni gratis a partire da 20€
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Vitamina C per assorbire il ferro: ecco perché gli spinaci non bastano

14/06/2019

Necessario per la formazione dei globuli rossi, il ferro è il minerale maggiormente presente nel corpo e gioca un ruolo essenziale. Normalmente l'uomo ha bisogno di circa 10-12 milligrammi di ferro* al giorno, mentre già per la donna in età fertile e sportivi il fabbisogno arriva a 18mg

Dove troviamo queste quantità di ferro nella dieta quotidiana?Bisogna intanto smentire Braccio di Ferro: non basta un barattolo di spinaci!

Come si assume il ferro quotidianamente

Il ferro entra nel nostro corpo in due forme differenti:

  1. attraverso carne e pesce, legandosi alle proteine presenti con cui viene assimilato facilmente;
  2. attraverso alimenti vegetali, in forma inorganica. L'assorbimento è difficile, variabile e influenzato da elementi esterni.
Pubblicità e cartoni animati hanno alimentato la credenza popolare che gli spinaci siano un’ottima fonte di ferro. Ma anche se abbondante, il ferro contenuto negli spinaci viene ostacolato da alcune sostanze che possono essere inattivate solo con la cottura.

Come assimilare il ferro

È importante quindi sapere quali alimenti aiutano ad assimilare il ferro di origine vegetale, soprattutto se prediligiamo una dieta vegetariana, vegana o a basso consumo di carne.

La frutta ricca di Vitamina C come i kiwi e in generale i vegetali che contengono acido citrico, come il limone, permettono una migliore assimilazione del ferro che introduciamo con verdure a foglia scura, frutta secca, etc.​​​​​​​​​​​​

Per sfruttare al meglio il ferro contenuto in cereali, frutta e verdura si dovrebbe associarli all'interno dello stesso pasto con la frutta e verdura ricca in vitamina C.
​​​​​​​Qualche idea? Condire la verdura con limone o prediligere insalate con frutta, come arance e kiwi: oltre al ferro aggiungi un po' di fantasia e colore nel piatto!

 

 

*Fonte ISS
​​​​​​​*Le informazioni qui pubblicate non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere di un nutrizionista o la visita e la prescrizione del medico.

#kiwi #ferro

Dai nuova vita alla tua email

Rinfresca la tua casella di posta: falla diventare biologica e sostenibile. Come? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una volta al mese un paio di consigli per adottare uno stile di vita a basso impatto ambientale.


Vuoi sapere cosa inviamo? Guarda qui!